Musei

Archeologia, etnografia, resistenza, storia, tradizioni e prodotti locali; sono queste le principali tematiche affrontate dai musei della Valle. Scoprite la nostra storia attraverso un itinerario che dall'età romana attraversa l'epoca medievale sino ad arrivare ai giorni nostri. Questa è la nostra piccola selezione, fidatevi... ce n'è per tutti i gusti!

I Musei della Valle Stura

ARGENTERA - Il museo del Contrabbandiere
La Mizoun dal Countrabandìer è un museo nella borgata di Ferrere di Argentera che racconta dell'antica e tradizionale pratica del contrabbando. La Mizoun è una vecchia abitazione dell'alta valle ristrutturata così come si presentava alcuni decenni or sono nel vivere quotidiano di allora.

DEMONTE - Museo Etnografico Lou Feracaval
Il Museo Lou Feracaval in Demonte è un'antica officina da maniscalco rimasta attiva fino agli anni '70 del Novecento.

DEMONTE - Spazio Lalla Romano
Il museo Spazio Lalla Romano si sviluppa su cinque sale collocate al primo piano del Palazzo sei/settecentesco dei Conti Borelli. La mostra permanente espone dipinti e disegni di Lalla Romano, una ricostruzione fotografica del suo studio milanese di Via Brera, e le copertine delle sue opere letterarie.

PIETRAPORZIO - Ecomuseo della Pastorizia
L'Ecomuseo della Pastorizia vuole valorizzare il territorio e le sue tradizioni legate alla pastorizia, in particolar modo sull'azione di recupero e rilancio della pecora sambucana. Il progetto ha coinvolto tutta l'alta valle, in particolar modo la borgata di Pontebernardo, frazione di Pietraporzio, sede dell'ecomuseo.

SAMBUCO - Centro di documentazione
Il Centro di Documentazione Valle Stura è stato attivato nelle ex scuole di Sambuco nell'estate del 1988 allo scopo di raccogliere documentazione, sviluppare la ricerca, collaborare alla tutela e organizzare iniziative di valorizzazione del patrimonio storico e culturale della Valle.

VALLORIATE - Museo "Guerra e Resistenza in Valle Stura"
Il Museo propone, attraverso fotografie, documenti e schede, un percorso di conoscenza storica sull'impatto che le guerre del quinquennio 1940-1945 hanno avuto nel territorio e sulla popolazione della Valle Stura.

VINADIO - Montagna in movimento
Il Forte Albertino di Vinadio ospita al suo interno "Montagne in Movimento"; un percorso museale che attraverso suoni, voci, immagini e installazioni multimediali introducono il visitatore nel mondo delle Alpi Meridionali.