PIETRAPORZIO – Ecomuseo della Pastorizia

L'ecomuseo rappresenta l'esito di un percorso di valorizzazione che ha coinvolto tutta l'alta valle e in modo particolare la borgata di Pontebernardo dove si concentrano le strutture ecomuseali.
Al piano terra di un primo edificio si trova un piccolo caseificio che consente ai visitatori e alle scolaresche di assistere direttamente alla lavorazione del formaggio di pecora.
Una piazzetta caratteristica divide questa prima struttura da una seconda di dimensioni decisamente più ampie.
Il secondo edificio accoglie al piano terra il centro di selezione degli arieti accuditi da una famiglia di pastori che vive in paese. Ai due piani superiori trovano rispettivamente posto il punto vendita dei manufatti in lana di pecora sambucana e gli uffici, mentre al piano superiore un’ampia sala ospita il percorso museale permanente sulla pastorizia.

INDIRIZZO
Frazione Pontebernardo, 12010 Pietraporzio

APERTURA
gennaio-dicembre
da lunedì a venerdì su prenotazione per gruppi e scuole; sabato-domenica 15.00-18.00;
giugno-settembre:
da martedì a domenica: 15.00-18.00;
vacanze natalizie e pasquali:
da martedì a domenica: 15.00-18.00.

INGRESSO
Libero

INFO e CONTATTI
Unione Montana Valle Stura
Via Divisione Cuneense, 5 12014 Demonte (Cn)
Tel: 0171 955555
E-mail: unione.montana@remove-this.vallestura.cn.it
Orari: lun-ven 08.30-13.00

I Musei della Valle Stura

ARGENTERA - Il museo del Contrabbandiere
La "Mizoun dal Countrabandìer" è una vecchia abitazione della caratteristica borgata di Ferrere, in alta Valle Stura, ristrutturata così come si presentava alcuni decenni or sono nel vivere quotidiano di allora: una cucina, una cameretta e il "soulìer", cioè un ampio locale con soppalco in legno.

DEMONTE - Museo Etnografico Lou Feracaval
Il Museo è stato inaugurato nel 1995 con l'intento di documentare un lavoro ormai scomparso, importante quando tutta l'attività agricola e i trasporti prevedevano l'utilizzo di cavalli, muli e asini.

DEMONTE - Spazio Lalla Romano
Il museo si sviluppa su cinque sale collocate al primo piano del Palazzo sei/settecentesco dei Conti Borelli, che raccolgono dipinti e disegni di Lalla Romano, una ricostruzione fotografica del suo studio milanese di Via Brera, e le copertine delle sue opere letterarie.

PIETRAPORZIO - Ecomuseo della Pastorizia
L'Ecomuseo rappresenta l'esito di un percorso di valorizzazione che ha oinvolto tutta la valle e in modo particolare la borgata di Pontebernardo dove si concentrano le strutture ecomuseali.

SAMBUCO - Centro di documentazione
Il Centro di Documentazione Valle Stura è stato attivato nelle ex scuole di Sambuco nell'estate del 1988 allo scopo di raccogliere documentazione, sviluppare la ricerca, collaborare alla tutela e organizzare iniziative di valorizzazione del patrimonio storico e culturale della Valle.

VALLORIATE - Museo "Guerra e Resistenza in Valle Stura"
Il Museo propone, attraverso fotografie, documenti e schede, un percorso di conoscenza storica sull'impatto che le guerre del quinquennio 1940-1945 hanno avuto nel territorio e sulla popolazione della Valle Stura.

VINADIO - Montagna in movimento
Situato su di un piano inclinato posto alla confluenza dei valloni di Neraissa, Rio Freddo e Sant'Anna, Vinadio affonda le sue radici in epoca pre-romana, come conferma il toponimo che deriva dal nome dalla tribù dei Veneni.