DEMONTE - Forte della Consolata

Il forte della Consolata sorgeva sul terrazzo roccioso detto "il Podio" che sovrasta il cento abitato di Demonte, dove oggi sorge la spianata degli impianti sportivi.  Costruito a partire dal 1590 a controllo del confine francese e dotato di cisterne, mulini e un forno che ne garantivano l'autosufficienza, il forte fu rinforzato nel corso del secolo successivo; assediato durante la guerra di successione d'Austria venne distrutto per volere di Napoleone in seguita all'armistizio di Cherasco.
Il forte, o meglio i ruderi che ne restano, si sviluppano sul rilievo roccioso posto in mezzo alla Valle Stura a ridosso dell'abitato di Demonte. Vi si accede per una deviazione posta su Via Festiona (ovvero sulla strada che collega il capoluogo alla frazione Ospedalieri) che si distacca sulla sinistra a duecento metri dalle ultime case di Demonte.

DEMONTE – Forte della Consolata
E' possibile accedere alla spianata presso il Campo Sportivo.
Via Paschero – 12010 Demonte CN

Per avere più informazioni è possibile acquistare la Carta delle Fortificazioni!