Ciclismo

Il Santuario di Sant'Anna di Vinadio, il Colle della Lombarda, il Colle della Maddalena o ancora il Vallone dell'arma che porta al Colle di Fauniera, dove una statua celebre l'impresa che nel 1999 vide Marco Pantani conquistare la maglia rosa al Giro d'Italia.
Bastano questi nomi ad evocare l'importanza che la Valle riveste per gli appassionati del ciclismo su strada. Con le sue vette e le sue strade la Valle Stura rappresenta infatti il luogo ideale per praticare questo sport; le diverse manifestazioni che si svolgono sul nostro territorio – le numerose dal Tappe del Giro d'Italia, la Gran Fondo Fausto Coppi –  aumentano il fascino del nostre strade che portano la fatica su due ruote oltre la soglia dei 2000 metri di altitudine.
Il nostro invito è venirci a scoprire su due ruote, sia che siate esperti sportivi che semplici appassionati, perché siamo sicuri che con il fascino lento di questo mezzo potrete scoprire angoli nascosti che altrimenti potrebbero sfuggirvi. Naturalmente la gente di Valle e gli accompagnatori cicloturisti sono a vostra disposizione per qualsiasi informazione o consiglio... cosa aspettate?